Homepage

2009

Stanco di suonare bicordi dal sapore metal, Guido Adragna, chitarrista della crossover band bolognese Incomik, inizia a scrivere nuove canzoni. Avendo ben chiare le idee sulle sonorità da dare al nuovo progetto musicale, Guido contatta due vecchi amici: Matteo Cincopan, cantante e chitarrista nel trio beat dell’etichetta Misty Lane, The Poets, e Stefano Menghini, bassista new wave già con Weimar e Reso.

Nonostante la prolungata mancanza di un batterista i tre iniziano a fare musica sotto le due torri e sotto lo pseudonimo di Guidos. Autoproducono il loro primo disco omonimo, presentato in versione semiacustica alla Libreria Incontro di Bologna, durante un concerto/installazione in collaborazione con l’attore/regista Lorenzo Cimmino e col fumettista Pietro Scarnera, autore anche di due testi e della copertina del disco.

 

2010

I Guidos diventano ufficialmente un quartetto con l’ingresso di Gaia Cesari, batterista del gruppo rock’n’roll Little G & the Colour Frame Band. La band si chiude in sala prove per riarrangiare il vecchio materiale e comporne di nuovo, con una prova speciale trasmessa dagli studi di Radio Kairos durante la trasmissione “Ignoranza Radiofonica”. Attualmente stanno per ultimare le registrazioni del loro secondo disco e stanno programmando una serie di concerti.

I Guidos cercano collaborazione con chi sia interessato ad ascoltare, trasmettere, produrre o distribuire la loro musica e a farli suonare dal vivo.      

 

2011

È uscito il nuovo album, "Avocado". Per acquistarlo scrivete a guidosband@gmail.com

Dal 3 giugno 2011 entrambi gli album saranno disponibili anche in formato digitale su iTunes, Napster, Amazon, Ovi Nokia e nei principali e-shops.

Cosmonauta

Solamente solo tu

Tutto ciĆ² che non so dirti

Ruberai